↕ Menù di servizio

» Menù principale

Dove sei: Homepage > Come fare per... > Riconsegnare le chiavi dell'alloggio

Riconsegnare le chiavi dell'alloggio

Chi può riconsegnare le chiavi dell’alloggio

La riconsegna delle chiavi dell’alloggio deve essere effettuata dal titolare del contratto di locazione ERP.

L’incaricato della consegna chiavi deve essere in grado di dichiarare che l’alloggio e le pertinenze sono liberi e vuoti, che i contatori sono stati chiusi e gestire la posizione contabile.

 

Cosa fare PRIMA della riconsegna l’alloggio

  1. vuotare completamente l’alloggio e le pertinenze (garage e cantina) da ogni arredo, mobilio, masserizie, e chiudere a chiave tutti gli accessi (CHIUDERE BENE ANCHE FINESTRE E SCURI). Qualora ACER rinvenisse nell’alloggio e/o nelle pertinenze mobili o altro materiale, provvederà allo sgombero nei modi che riterrà più opportuni, addebitando i relativi costi con riferimento al Tabellario approvato con Determina del Direttore n. 36/2023.
    Rimuovere tutto quanto non espressamente autorizzato da ACER e riparare gli eventuali danni la cui natura non sia attribuibile alla normale vetustà, quali ad esempio: l’eventuale carta da parati, moquette, tinte colorate (tutti i colori diversi dal bianco), muffe ai muri, rimuovere i condizionatori, smontare zanzariere, chiusure balconi e controfinestre (se non condonati), ecc. Si invita a prendere visione del Tabellario approvato con Determina del Direttore n. 36/2023;

  2. lasciare il libretto della caldaia aggiornato all’interno dell’alloggio;

  3. riconsegnare tutte le chiavi in possesso relative all’alloggio e alle pertinenze: appartamento, cantina, garage, parti comuni (ingresso, retro) e vano contatori. In caso di assenza di alcune chiavi, si raccomanda di provvedere alla sostituzione delle serrature prima della restituzione delle stesse;

  4. chiudere tutte le utenze individuali intestate (luce-gas-acqua). Se i contatori sono all’interno dell’alloggio è necessario attendere che gli addetti dell’Azienda erogatrice vengano a chiuderli prima di restituire le chiavi.

  5. Chiudere le valvole del riscaldamento centralizzato e leggere i divisionali delle utenze centralizzate, se presenti.

  6. È necessario consegnare allo Sportello Clienti di ACER Ferrara i codici POD e PDR relativi alle utenze luce e gas. IN ASSENZA DEI CODICI POD E PDR LA PRATICA DI RICONSEGNA CHIAVI SARA' CONSIDERATA INCOMPLETA E QUINDI LE CHIAVI NON VERRANNO RITIRATE E IL CANONE NON SARA' INTERROTTO.

 

Documenti da presentare:

- Se è lo stesso titolare che riconsegna le chiavi, firmerà un modulo di rinuncia presso la Sede di ACER

- Se il titolare è l’unico componente della famiglia e si trasferisce in Casa di Riposo, l'incaricato alla riconsegna delle chiavi deve presentare il modulo di Rinuncia all’alloggio E.R.P.
In via eccezionale, qualora sussistano gravi impedimenti alla firma del modulo di rinuncia, lo stesso può essere sostituito da una dichiarazione rilasciata dalla Struttura ospitante. 

- In caso di decesso del titolare e unico componente della famiglia, l’incaricato della consegna delle chiavi deve presentare copia del certificato di morte o dichiarazione sostitutiva di atto notorio e deve essere in grado di dichiarare che alloggio e pertinenze sono liberi e vuoti e che i contatori sono stati disdettati; Anche in tale circostanza vanno consegnati i Codici POD e PDR relativi alle utenze luce e gas (si desumono dalle fatture delle bollette).

- In tutti i casi in cui la riconsegna chiavi non venga eseguita direttamente dall’assegnatario, occorre esibire delega in carta semplice rilasciata dall’assegnatario corredata da documento di identità in corso di validità dello stesso.

 

E' bene sapere che:

-         è sempre dovuta e per intero la mensilità di canone corrispondente alla data di consegna delle chiavi:

  • consegna chiavi 31 gennaio = no canone da febbraio
  • consegna chiavi 1° febbraio = no canone da marzo

Se l’ultimo giorno del mese è festivo o cade di sabato, la consegna può avvenire il primo giorno lavorativo utile, senza addebito ulteriore di canone. Per controllare la data utile entro cui consegnare le chiavi per il mese corrente CLICCA QUI;

-         il deposito cauzionale (se versato all’inizio della locazione) verrà restituito su espressa richiesta e solo a seguito di esito positivo della verifica da parte del Servizio Tecnico di ACER, che avverrà dopo la restituzione delle chiavi. In caso contrario, il deposito sarà trattenuto a parziale copertura degli oneri di ripristino dell’alloggio;

 

Si raccomanda di fissare anticipatamente l’appuntamento per la riconsegna dell’alloggio, presso la Sede di Ferrara o gli Sportelli decentrati presso i Comuni con Servizio Casa, telefonando ai numeri 0532/230377 – 0532/230311, oppure prenotando online sul sito www.acerferrara.it alla sezione calendario appuntamenti con sportelli acer.

  

 

ALLEGATI:

Ultimo aggiornamento: April 17, 2024, 9:15 a.m.