↕ Menù di servizio

» Menù principale

Dove sei: Homepage > Servizi per i privati > RISCATTO AREE PEEP

RISCATTO AREE PEEP

Programma di lavoro per il riscatto dei vincoli relativi ad alloggi siti in aree p.e.e.p concessi in diritto di superficie o in proprietà


Non rimandare a domani, se puoi farlo oggi...
CONVIENE!

 Informiamo tutti i proprietari di abitazioni acquistate in AREE PEEP, nei Comuni di Ferrara, Poggio Renatico, Codigoro, Mesola, Tresignana, Fiscaglia, Portomaggiore e Voghiera, sia in DIRITTO DI SUPERFICIE che IN PIENA PROPRIETA' CON VINCOLI che le modalità di riscatto ad oggi possibili per la cancellazione o la ridefinizione dei vincoli sono le seguenti:


1. RISCATTO DEI VINCOLI PEEP: consiste nella stipula di una nuova convenzione della durata di 20 anni meno il tempo già trascorso dalla sottoscrizione della convenzione originaria previo pagamento di un prezzo.

La durata di 20 anni della nuova convenzione è stata così modificata dalla Legge 07/08/2012  n. 135 (Spending review); fino all'entrata in vigore di questa legge (15/08/2012), infatti, il periodo di durata previsto per la nuova convenzione, era di anni 30. Questa modifica fa sì che, in molti casi, le nuove convenzioni che si andranno a stipulare prenderanno atto che il termine dei 20 anni è già scaduto, con il vantaggio, per chi andrà a sottoscriverle, di avere tutti i vincoli cancellati e, di conseguenza, poter liberamente commercializzare il proprio alloggio senza ulteriori corrispettivi da versare al Comune. 

Allo scadere dei 20 anni viene meno ogni vincolo senza necessità di andare dal notaio. Per questa operazione è previsto un costo a titolo di rimborso spese di istruttoria pari ad euro 600,00 (oltre I.v.a.);


2. RIMOZIONE DEL PREZZO MASSIMO DI CESSIONE: consiste nella possibilità di eliminare il prezzo massimo di cessione prima dello scadere dei termini di cui alle convenzioni in essere previo il pagamento di un corrispettivo calcolato ai sensi del D.M. MEF N. 151 del 28/09/2020 e nella sottoscrizione di una convenzione per la rimozione del vincolo stesso.

Possono richiedere la cancellazione del prezzo massimo di cessione, per poter cedere il proprio immobile al prezzo di mercato, i proprietari che:

- hanno già sottoscritto nuova convenzione ventennale sostitutiva della convenzione originale, i cui venti anni non sono ancora scaduti;

- proprietari in diritto di superficie che vogliono cancellare solamente il vincolo del prezzo massimo di cessione.

Per questa operazione è previsto un costo a titolo di rimborso spese di istruttoria pari ad euro 160,00 (oltre I.V.A.)

 

QUANTO TEMPO SERVE
I Comuni di Ferrara, Poggio Renatico, Codigoro, Massafiscaglia, Portomaggiore e Voghiera hanno delegato tutta l’attività all’Azienda Casa Emilia-Romagna (ACER) Ferrara.
Una volta fatta l’accettazione, si stipula mediamente entro 3 mesi.

A CHI RIVOLGERSI

L’ACER ha costituito un sportello specifico per l’attività di informazione e assistenza ai cittadini che riceve su appuntamento.

I giorni dedicati al ricevimento dell'utenza sono:

Martedì dalle 11,00 alle 13,00

Giovedì dalle ore 8,45 alle 13,00 e dalle ore 15,30 alle 17,30

E' possibile contattare un operatore nella stessa fascia oraria telefonicamente al numero 0532-230360 oppure all'indirizzo di posta elettronica arianna.montanari@acerferrara.it.

 

Visita la pagina Riscatti Aree P.E.E.P. del Comune di Ferrara