↕ Menù di servizio

» Menù principale

Dove sei: Homepage > Amministrazione trasparente > Bandi di gara e contratti > Avvisi, Bandi ed Inviti > Gare in corso

Gare in corso

PNRR -  Piano Nazionale Investimenti complementari - Programma regione Emilia-Romagna "Sicuro, Verde, Sociale; riqualificazione dell'E.R.P."

 

Descrizione: PROCEDURA APERTA, SUDDIVISA IN LOTTI, PER L’AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E REALIZZAZIONE DEI LAVORI “PROGRAMMA "SICURO, VERDE E SOCIALE: RIQUALIFICAZIONE DELL'ERP" - INTERVENTO DI RIDUZIONE DELLA VULNERABILITÀ SISMICA E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA”.

 

  •  Progettazione e realizzazione lavori ID 01 FERRARA – ID 02 FERRARA – ID 13 LAGOSANTO, per consultare la gara clicca qui.
  • Progettazione e realizzazione lavori ID 05 ARGENTA – ID 09 COMACCHIO – ID 10 COMACCHIO – ID 11 COPPARO – ID 18 PORTOMAGGIORE, per consultare la gara clicca qui.

 

 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Oggetto: SERVIZI ENERGETICI PER EDIFICI. SERVIZIO DI RISCALDAMENTO, INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE SU EDIFICI RESIDENZIALI A FERRARA v.le Krasnodar   II esperimento

SCADENZA TERMINI DI PRESENTAZIONE: L'amministrazione ha disposto il differimento dei termini di presentazione delle offerte secondo il seguente dettaglio:

Data di spedizione alla GUUE: 26/08/2022

 I PROROGA TERMINI :

> termine presentazione : 03/10/2022 ore 12:00

> apertura offerte : 05/10/2022 ore 09:30 

> richieste chiarimenti: entro il 16/09/2022 ore 12:00

> richieste sopralluoghi :  entro il 16/09/2022 ore 10:00

                                                      ----------0----------

con delibera del C.di A. n.58/2022 sono stati ulteriormente prorogati i termini di presentazione 

II PROROGA TERMINI:

> termine presentazione: 04/11/2022 ore 12.00

> apertura offerte:  08/11/2022 ore 9,30

                                                     ----------0----------

III PROROGA TERMINI

> termini effettuazione sopralluogo:22/11/2022

> termine presentazione offerta: 29/11/2022 ore 12:00

> apertura offerte: 01/12/2022 ore 9,30

 COMUNICAZIONE IMPORTANTE 

Con riferimento alla presente procedura, si comunica che, a seguito delle difficoltà manifestate da alcuni operatori economici interessati a partecipare alla procedura, la stazione appaltante ha ritenuto necessario effettuare un approfondimento circa la reperibilità sul mercato di polizze assicurative (c.d. “polizza Esco” o “polizza di rendimento energetico garantito”) volte a coprire il mancato raggiungimento degli obiettivi di risparmio energetico fissati in contratto, che abbiano durata e massimali pari a quelli previste nel capitolato speciale d’appalto (art 54).
Sentite le maggiori compagnie assicurative nazionali, la stazione appaltante ha preso contezza del fatto che le difficoltà e la scarsità nell’approvvigionamento dell’energia, aggravate dal conflitto in Ucraina, e il drammatico aumento dei costi delle materie prime, unitamente al perdurare della crisi epidemiologica da Covid, hanno avuto un impatto negativo sul mercato assicurativo, a tal punto da costringere le compagnie a rivedere la propria policy e i propri strumenti assicurativi.
Risulta quindi oggi pressoché impossibile per gli operatori economici reperire polizze che garantiscano le condizioni fissate nel capitolato.
Pertanto, la stazione appaltante, al fine di garantire la massima partecipazione, nonché di favorire la ripresa economica nel settore dell’energia –oggi in crisi– e di garantire l’affidamento delle prestazioni, ritiene opportuno modificare la disposizione prevista all’art 54 del capitolato speciale d’appalto, nel senso che segue.
Ferme restando le responsabilità del progettista e dell’esecutore dei lavori e di tutti i professionisti coinvolti, ognuno per quanto di propria competenza, e fermo restando che in caso di mancato raggiungimento degli obiettivi di risparmio per causa imputabile all’Aggiudicatario, questo si farà carico di tutti i costi in eccesso, al fine di consentire la massima partecipazione alla procedura in oggetto la stazione appaltante comunica che in sede di sottoscrizione del contratto sarà consentito all’operatore economico aggiudicatario presentare una polizza per le attività inerenti i servizi richiesti nell’appalto, richiesta all’articolo 54 del capitolato, che abbia massimale e/o durata inferiori rispetto a quelle previste dal capitolato, e che saranno individuati sulla base delle indicazioni dell’istituto bancario/ assicurativo che rilascia la polizza.
Rimane inteso che l’operatore economico deve garantire la copertura della Stazione Appaltante per tutta la durata del contratto, quindi, qualora la durata della copertura fosse inferiore alla durata del contratto, l’aggiudicatario assume l’obbligo, alla scadenza della polizza, di contrarre ulteriore garanzia.
La modifica di cui sopra comporta una importante riduzione degli oneri posti a carico dell’aggiudicatario, si ritiene quindi che la modifica apportata possa ampliare la platea di operatori economici interessati a partecipare, pertanto, la stazione appaltante con Provvedimento d’Urgenza del Presidente n.7 del 27/10/2022 ha disposto la riapertura dei termini per la partecipazione alla procedura.
I nuovi termini della procedura in oggetto sono quindi così definiti
Termine richiesta di sopralluogo:22.11.22 ore 12.00
termine presentazione: 29/11/2022 ore 12:00;
apertura offerte: 01/12/2022 ore 09:30;

IL PRESENTE COMUNICATO RISULTA ALTRESI' PUBBLICATO SUL SITO INTERCENT E-R al percorso Agenzia per lo sviluppo dei mercati telematici > Sistema Acquisti Telematici Emilia-Romagna > Procedure di gara | Avvisi-Bandi-Inviti sottosezione AVVISI

                                                                     ----------0---------   

 Le risposte ai nuovi quesiti sono riprodotte in calce alla documentazione di gara.

 

Bando di gara

Disciplinare di gara

Capitolato d'appalto

ALLEGATI

Allegato 1 DGUE

Allegato 2 Dichiarazione integrativa

Allegato 3 Dichiarazione raggruppamenti temporanei

Allegato A Normativa di riferimento

Allegato B Piano di Manutenzione

Allegato C Relazione interventi di riqualificazione 

- Allegato D Diagnosi energetiche e interventi di contesto urbano

    - Allegato D1 - Diagnosi energetiche

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

    - Allegato D2 - Relazione interventi di contesto urbano

Allegato E Linee di indirizzo riqualificazione del contesto urbano di v.le Krasnodar Ferrara

Allegato F Planimetrie edifici di via Verga 114 e via Verga 627

Modello offerta economica

PEF

ULTERIORI ELABORATI

- via Fardella

- via Belli 

- via Porta

- via Verga

 

ATTENZIONE

La presente gara costituisce -con poche modifiche- il secondo esperimento rispetto alla procedura del 24/09/2021 andata deserta come da dettaglio nella pagina "gare concluse 2022". Invitiamo pertanto le imprese interessate a verificare i quesiti e le risposte già formulate nel corso del precedente tentativo.

 QUESITI E RISPOSTE

Q. In relazione al punto 11.4 del disciplinare di gara, si chiede se i servizi di ingegneria ed architettura svolti negli ultimi 5 anni sono quelli riferiti alle categorie E.20 e IA.02-

R: Il requisito di cui al punto 11.4 non riguarda il servizio di progettazione.Il requisito della pregressa esperienza richiesto al punto 11.4 del disciplinare di gara riguarda l’esecuzione del servizio di efficientamento energetico. L’operatore economico dovrà quindi dimostrare di aver eseguito almeno due “servizi energetici”, ovvero due servizi che includano le attività di gestione, di manutenzione e di controllo degli impianti energetici.I requisiti indicati dall’operatore economico riguardano invece la pregressa esperienza richiesta agli operatori che si occuperanno della progettazione dei lavori di efficientamento energetico e sono ulteriori rispetto a quelli indicati sopra.

Q. Le compagnie assicuratrici interpellate non rilasciano polizze assicurative a copertura di attività connesse al superbonus 110% con durata di gestione superiore a 5 anni. 

R: Riteniamo possibile accettare una polizza di 5 anni con impegno a rinnovare.

 

Q. Si chiede conferma che l'ammontare di energia termica classificata Consumi TLR (dal 2° anno) pari a 310.004 Kwh riportato sul modulo di offerta, è riferito al solo consumo per produzione di acqua calda ad uso sanitario (ACS), così come indicato nel documento SCENARIO FINANZIARIO ACER Ferrara.

R.: Si conferma che l'ammontare di energia termica classificata Consumi TLR (dal 2° anno) pari a 310.004 Kwh riportato sul modulo di offerta, è riferito al solo consumo per produzione di acqua calda ad uso sanitario (ACS), così come indicato nel documento SCENARIO FINANZIARIO ACER Ferrara.